Tiberio, Annalisa

di origine abruzzese, nasce in provincia di Verona. Laureata in Pedagogia e Psicologia si perfeziona in comunicazione educativa e modularità didattica. Abilitata all’insegnamento in Filosofia, storia e scienze dell’educazione non ha mai smesso di studiare e di aggiornarsi. Ha svolto il ruolo di Supervisore presso l’Università di Padova dove ha condotto numerosi laboratori e percorsi di ricerca-azione. Ora è responsabile degli interventi educativi per il Contingente del Ministero dell’Istruzione dell’ Università e della Ricerca. Sposata e con una figlia che è fonte di grande ispirazione quando si diletta a scrivere e a dipingere. Molto creativa, ama scrivere poesie e racconti ed ascoltare la musica. Impegnata nel mondo del volontariato è sempre pronta a donare un sorriso. Impegnata con i percorsi di Cittadinanza attiva e responsabile per sensibilizzare le nuove generazioni al rispetto della Vita, dell’essere umano delle regole delle Leggi e delle istituzioni.

 

Libri in catalogo:

Spose, cadaveri e misteri

Il gioiello di Chrono

 

Tapparelli, Filippo

nasce a Verona nel Dicembre del 1974. Vorace divoratore di libri, divide la sua vita tra sport estremi, fotografia e studi etno-antropologici. Recentemente ha collaborato, in qualità di esperto di armi, con autori del panorama horror/ fantastico italiano.

 

Libri in catalogo:

Visioni fatate

Spose, cadaveri e misteri

Il Duca di Santo Stefano ed Emilio Salgari

Il gioiello di Chrono

Spiriti dell’acqua

Storie di gente a pezzi

Simonetti, Luisa

nata a Verona nel 1958, dopo aver conseguito il diploma di maturità classica frequenta il Politecnico di Design a Milano. Affascinata da tutto il vasto mondo delle Arti e interessata al filo storico che le accompagna, realizza una breve Storia dell’Opera Lirica, ossia di quel palcoscenico che così armoniosamente le sa conciliare valorizzandole.

 

Libri in catalogo:

L’opera e la sua storia

Simonetti, Lorenza

nasce a Verona e si diploma alla Scuola Politecnico di Design di Milano. Dapprima occupata nel campo della grafica pubblicitaria,nel tempo allarga la sua attività ad altri campi,sempre legati all’uso del colore, dei segni e delle forme nello spazio (decorazione di pareti e mobili in legno ) per diversi anni lavora con una restauratrice in diversi cantieri ( prevalentemente su affreschi ) approdando,infine,all’illustrazione. Attiva in campo musicale (chitarra classica e canto corale) è un’appassionata sostenitrice dell’interdisciplinarietà delle arti.

 

Libri in catalogo:

La freccia e l’acqua, l’acqua e la freccia

I colori dell’anno

L’opera e la sua storia

Rioda, Vittorio

nato a Venezia vive a e lavora a Verona. Geologo, insegnante di petrografia. Da vari anni collabora in attività di ricerca con istituzioni scientifiche in Italia e all’estero, occupandosi principalmente di rilevamento, stratigrafia, georcheologia e paleontologia. Oltre ad articoli in riviste specialistiche, ha pubblicato per Demetra un testo di divulgazione scientifica dal titolo “Le catastrofi naturali” e per Delmiglio Editore una raccolta di racconti dal titolo “L’acqua e la freccia” e vari racconti singoli all’interno di antologie tra i quali il più apprezzato è “I Casi di Carbonica”. Ha pubblicato di recente un romanzo dal titolo “L’altra foresta disincantata” per Emil di Odoya. Molte delle sue storie sono scaricabili dal sito internet www.officinecreativerioda.net

 

Libri in catalogo:

Melissa e dintorni

Trame fantastiche

Visioni fatate

Spose, cadaveri e misteri

Il Duca di Santo Stefano ed Emilio Salgari

Il gioiello di Chrono

Spiriti dell’acqua

Le orme del lupo

Un bel perlaro in riva all’adige

Destini incrociati

La freccia e l’acqua, l’acqua e la freccia

Storie di gente a pezzi

Rambaldi, Paola

Residente nel bolognese, ma nativa di Argenta (FE), cuore pulsante della Bassa, è lettrice accanita e appassionata di cinema.
Le sue storie noir, ambientate sull’Adriatico e nella Bassa padana degli anni ’50 sono state pubblicate nei libri Bassa e Nera e La fudréra e molte altre in raccolte e antologie.
Scrive recensioni di film per La Schermitrice su Thriller Magazine.

 

Libri in catalogo:

Spiriti dell’acqua

Storie di gente a pezzi

Podestà, Elisa

nata a Sarzana, è insegnante di sostegno nella scuola primaria. Si è laureata in Storia contemporanea a Pisa nel 2005 e in Scienze della formazione a Firenze nel 2009, con una tesi dal titolo Alice in cyberland: la realtà virtu@le, dal gioco alla didattica. È co-autrice con Irene Incarico del romanzo Notturno digitale (Cut-up 2011).

 

Libri in catalogo:

Spiriti dell’acqua

Storie di gente a pezzi

Pastorin, Darwin

Darwin Pastorin è nato a San Paolo del Brasile il 18 settembre 1955, figlio di emigranti veronesi. Giornalista professionista dal 1981, è stato inviato speciale e vicedirettore di “Tuttosport”, direttore responsabile di Tele+ e Stream, direttore ai nuovi programmi di Sky Sport, vicedirettore e direttore di La7Sport. Attualmente è direttore responsabile di Quartarete Tv. Tra i suoi libri: Lettera a mio figlio sul calcio, L’ultima parata di Moacyr Barbosa e Avenida del Sol (Mondadori, rispettivamente 2002, 2005 e 2007); Le partite non finiscono mai e Tempi supplementari (Feltrinelli, 1999 e 2002), Ode per Mané e Libero gentiluomo (Limina, 1996 e 2000); I portieri del sogno (Einaudi, 2009); con Giorgio Simonelli ha pubblicato Reti e Parabole (Mursia, 2010) e, con il figlio Santiago, ha firmato Io, il calcio e il mio papà (Gallucci, 2007). Collabora con quotidiani e riviste e scrive per il teatro; per la sua attività di giornalista e scrittore ha vinto numerosi premi. È stato consigliere comunale, con delega alla cultura, del comune di Mazzè, in provincia di Torino.

 

Libri in catalogo:

L’ultimo dribbling di Capitan Salgari

Oliani, Giancarlo

è giornalista professionista alla “Gazzetta di Mantova”. Nell’ottobre del 2005 è stato premiato al Concorso ‘Cronista dell’anno’ di Milano per aver descritto il travaglio di un bimbo di quattro anni, guarito dalla talassemia. Il suo primo libro, Delitti di provincia è stato un successo editoriale. Giunto alla terza ristampa, nel dicembre del 2006 ha ricevuto la Segnalazione d’onore alla XXIX Edizione del Premio Firenze; nel 2007 gli sono stati assegnati il premio speciale Targa Il Molinello al Concorso Letterario Internazionale di Rapolano Terme, il premio Selezione alla Rassegna “Giallo, Rosa & Noir” di Santa Margherita Ligure e il Premio di merito per la narrativa edita, al Concorso letterario internazionale Arché di Anguillara Sabazia. Il 1 giugno 2008 lo stesso libro ha vinto il primo premio al Concorso letterario Villa Morosini, in provincia di Rovigo. Concorso al quale hanno partecipato oltre 200 autori di ogni parte d’Italia. Il 1 febbraio 2008 è uscito nelle librerie Ti amo da morire, pubblicato da Sometti editoriale di Mantova, con la copertina realizzata da Giorgio Montorio, disegnatore di Diabolik. Nel maggio 2008 è stato presentato in diretta a Radio Rai due a Milano alla trasmissione di Luca Crovi “Tutti i colori del Giallo”. Si è aggiudicato il Premio Selezione di Narrativa edita al Premio letterario internazionale Arché di Anguillara Sabazia Città d’arte 2008. Sempre nel 2008, Giancarlo Oliani è stato ospite unico della trasmissione radiofonica di Radioraidue Vasco De Gama, condotta da David Riondino e Dario Vergassola. Nel settembre 2010, con la sua inchiesta sull’anoressia giovanile, ha vinto il primo premio della sezione Giornalismo al Premio Internazionale Arché di Anguillara Sabazia, in provincia di Roma. Nel giugno 2011 ha pubblicato il suo primo libro per bambini: Alla ricerca della memoria perduta (Editore La Spiga). Il 26 novembre 2011 ha ricevuto il premio cronista dell’anno per la Lombardia, per un inchiesta sul degrado delle carceri mantovane.

 

Libri in catalogo:

Il Duca di Santo Stefano ed Emilio Salgari