Il Corsaro Nero

– Temi tu la morte? – Con queste prime parole si presenta al pubblico Emilio di Roccabruna,  diventato Corsaro Nero per vendicare un antico tradimento subito. La frase è passata recentemente alla storia del cinema per essere stata pronunciata da uno dei personaggi della saga I Pirati dei Caraibi, che da questo libro ha preso parecchio spunto. Il Corsaro inseguirà la sua vendetta fino alla fine della storia tra arrembaggi e assalti per difendere  con il sangue Onore, Valore, Fedeltà e Rispetto. Attraverso foreste di mangrovie e oceano affrontando persino cannibali e vampiri fino all’imprevedibile epilogo finale.atrali per ragazzi e non solo.

Un libro per parlare di: valore, rispetto, onore, rivincita, giustizia, avventura.

 

Nota: il libro è corredato di apparato didattico esterno

La banda di Gion

Chi lo dice che dei ragazzi e una vecchia signora non possano andare d’accordo?

Chi lo dice che una villetta in stile Liberty sia davvero da distruggere per costruire il Centro Sociale del quartiere?

Nessuno, direte voi, invece le cose non stanno così: la magia delle fiabe, la tenerezza di cani e gatti, una tazza di cioccolata e dei biscotti possono davvero cambiare l’ordine delle cose.

E se da un lato ci sono dei maleducati, dall’altra ci sono ragazzini che prendono in mano la loro vita e si assumono delle responsabilità.

 

Nota: Il libro è corredato di apparato didattico esterno

Storie dei Pra’ Longhi

… si tratta quasi certamente di ritratti dal vivo, e qualcuno dei personaggi citati in queste pagine io stesso ricordo di averlo sentito nominare, quando ero più giovane. Protagonisti di un mondo in realtà non troppo lontano dal nostro, testimoni di storie terribili, documenti di una civiltà dura in un ambiente inospitale dove si pativano le intemperie, si soffriva la fame, si subivano le crudeltà di rapporti umani esasperati dalla difficoltà di sopravvivere.