Conventi, Gaia

è ferrarese, scrive gialli e noir. Con Stefano Borghi ha pubblicato Sulfureo, racconti in giallo e nero, Chiaro di Lama, I deliziosi delitti di LittleTown (Ed. Edigiò) e Enigma pagano (Ed. Carta e Penna). Si è aggiudicata il segnalibro d’oro a Esperienze in Giallo 2008 con Una scomoda indagine e un cane fetente (Ed. Caravaggio). Nel 2009 ha vinto il Gran Giallo Città di Cattolica col racconto La morte scivola sotto la pelle (Giallo Mondadori 2993). I suoi racconti appaiono in diverse antologie: Lama e Trama 2010, Orme Gialle 2010, Auroralia, Timing semiserio per un matrimonio quasi perfetto!, Melissa, il fantasma dell’A4, citando le più recenti. Nel 2010 ha fatto parte degli artisti ferraresi selezionati per la manifestazione nazionale Gemine Muse ed è stata di nuovo finalista al MystFest di Cattolica. Online si occupa di satira letteraria su www.gumwriters.it ed è tra gli autori di La poesia e lo spirito.

Libri in catalogo:

Melissa e dintorni

Spose, cadaveri e misteri

Be Sociable, Share!