Ducceschi, Luca

» Seguimi su Facebook

Milanese, classe 1977 come il punk e gli indiani metropolitani. Autore poliedrico (o schizofrenico?), spazia tra i generi letterari horror, noir, pulp, erotico, mainstream e altro ancora. Ha pubblicato i romanzi “Ci piacevano i Gansendrosis” e “Gioco di voci”; le raccolte “Ciò che ho scritto lassù in soffitta” e “In questo libro c’è il diavolo”; svariati racconti su riviste e antologie edite da Tabula Fati, Stranamore, Delos, Damster, Perrone. Premiato e segnalato in diversi concorsi letterari, anche di rilievo nazionale, collabora con alcune riviste e blog del settore. Mai pago di pubblicare, ma non paga per pubblicare. Storce il naso davanti alla frase presente in alcune bio di esordienti: “scrivo perché non so fare altro”.

 

Libri in catalogo:

Il gioiello di Chrono

Storie di gente a pezzi

Be Sociable, Share!