Fuggini, Federico

I segni che il destino ha riservato per lui qualcosa di veramente speciale non si fanno attendere: da bambino viene scelto dal mago Silvan per un numero di magia che consiste nel estrargli una moneta da 100 lire da un orecchio! Per Santa Lucia riceve in regalo un clarinetto di plastica che prova a suonare ma poi scopre che suonare il piano è talmente facile che perfino lui potrebbe imparare. Sfortunatamente i genitori fraintendono e lo mandano a lezione di piano da un clarinettista. Quando finalmente riesce a spiegare le sue vere intenzioni, li supplica di acquistargli un vero pianoforte e dopo una sola settimana di sciopero della fame viene accontentato. Si laurea giovanissimo al DAMS di Bologna chiedendo ed ottenendo come regalo di laurea un ghepardo di peluche. Si diploma anche in pianoforte ma i vicini si rifiutano di fargli un regalo perciò decide di fare lui un regalo ai vicini scegliendo di traslocare. Tra i suoi più recenti scritti musicologici ricordiamo: Vieni avanti…cremino! – le più dolci arie dell’opera lirica (ed. Ferrero 2001) Santo subito! – i miracoli attribuiti a Bach: la guarigione del conte Keyserling da una perniciosa forma di insonnia grazie alle Variazioni Goldberg (ed. Ronf 2005) Che dichi? – l’inno alla gioia come precursore dell’hard rock e le vere cause della sordità di Beethoven (ed. Amplifon 2009) Un bel dì vedremo… – biografia di Ray Charles (ed. Aspettaespera 2010) …Levarsi un fil di fumo – biografia di Bob Marley (ed. Quativoglio 2011) Babbo Natale e la dieta Dukan – 101 ricette per farla in barba al vecchiaccio (ed. knorr 2012) Ormai irrimediabilmente avviato sulla via della sperimentazione artistica produce dvd, colonne sonore, happening di improvvisazione…i parenti sono stati avvisati.

 

Libri in catalogo:

Melissa e dintorni

Trame fantastiche

Spose, cadaveri e misteri

Storie di gente a pezzi

Be Sociable, Share!