La Generazione Perduta

J.R.R. Tolkien e l'esperienza degli autori inglesi nel primo conflitto mondiale

di AA. VV.
Order Saggio su Tolkien e la guerra

La Prima guerra mondiale ha sconvolto l’era moderna, causato milioni di morti e cambiato per sempre il modo di confrontarsi sul campo di battaglia. Nelle profondità delle trincee, centinaia di migliaia di giovani hanno convissuto con la morte e, fra di loro, vi erano poeti e scrittori, degli autori che sarebbero poi diventati giganti della letteratura, su tutti J.R.R. Tolkien. Nel centenario del conflitto, questa raccolta di articoli si propone di analizzare il ruolo che la Grande Guerra ebbe sulle opere del professore oxoniense, un evento che, di fatto, ha segnato l’uomo e gettato le basi del legendarium tolkieniano, in rapporto alle esperienze di alcuni suoi contemporanei e commilitoni, dagli war poets fino al revival di classici letterari e la funzione della propaganda.

I contributi

L’ombra del guerriero. Guerra e antimilitarismo nella Terra di Mezzo, Wu Ming 4Il loro nome vive per sempre. La memoria dei caduti nella subcreazione tolkieniana, Simone BonechiFrom War Poets to Historical Novelists. Prospettive sulla letteratura inglese della Grande Guerra, Michele Peroni • Il patriottismo nella Prima guerra mondiale: Valerij Brjusov e J.R.R. Tolkien, Sofi Hakobyan • Da William Morris alla Somme: l’evidenza della guerra in The Fall of Gondolin, Roberto Arduini  • Cronache dal Fronte: l’arte di Fred A. Farrell, Roberta Tosi • Un vittoriano in trincea. Tolkien e Dickens: industrializzazione e ricezione dickensiana durante la Grande Guerra, Stefano Giorgianni • Faërie and War: How Experience Changes Art, Verlyn Flieger

Aggiungi al carrello:

Order Saggio su Tolkien e la guerra
Be Sociable, Share!