NarrAgenda 2017

Un racconto ogni settimana per tutto l'anno

di AA.VV.

NarrAgenda è un’idea originale che coniuga l’utilità di un’agenda settimanale al piacere della lettura offerto da un’antologia con 54 racconti per 52+2 settimane.

Ogni settimana, riportata con date e mesi nelle pagine di destra, è affiancata nella pagina di sinistra da un racconto. Lo scorrere del tempo e gli impegni che si accavallano nel corso dell’anno sono così accompagnati da brevi storie di oltre cinquanta autori.

Copertina originale di Karen Fabbro

NarrAgenda può essere un regalo molto gradito a chi ama la lettura. 
Un regalo che ci accompagna con le sue letture tutto l’anno e si arricchisce giorno per giorno di note e appunti arrivando a narrare così anche un frammento della nostra vita.

ecco i titoli dei racconti con i rispettivi autori:

 

Tappeto volante, di Francesca Brotto

Una passeggiata, di Giuseppe Di Pace

La pianta, di Guido Delleani

Bye bye Terra, di Vittorio Rioda

#ticonoscomascherina, di Giulia Abbate

Trittico di febbraio, di Simona Strugar

Il peso della vita, di Antonella Caprio

Terminalia, di Simona Cremonini

La neve, Maura e io, di MariaGiovanna Luini

Biglietto, di Luca Ferrari

8 marzo, di Paola Paon

Io, Angela e i Velvet Underground, di Gianluca Morozzi

Il sorriso, di Paola Brighenti

Il tempo delle ninfee, di Miriam Macchioni

La seduta spiritica, di Federico Bailo

L’alba di un giorno qualsiasi, di Nina Sandri

La Braciata di primavera, di Simone Morganti

Magna capitana, di Roberto Rossetti

Io lo so (La luce nel buio), di Angela Pooli

Per lo più soleggiato, di Ottavia Casagrande

La storia della rosa, di Francesco Brandoli

Il brindizi, di Vittorio Piccirillo

La principessa smemorata, di Enrico “Nebbioso” Martini

Trecentosessanta, di Elisa Bertoletti

I compiti delle vacanze, di Marta Benali

Cartolina da Facebook, di Monica Sommacampagna

Onde, di  Ida Ferrari

Un uomo pieno di risorse, di Oreste Patrone

L’uomo col materassino, di Gianluca Mercadante

Reietti, di Claudia Graziani

Ronnie, di Elena Paroli

6 agosto 2017, di Enrico Boni

Fatima, di Federica Belleri

Melanismo industriale, di Mattia Grava

Scelte agostane, di Chiara Passilongo

La spiaggia, di Luca Lonardelli

Persona, di Oskar Felix Drago

(non) Compleanni, di Clara Spada 

La stanza di ieri, di Raffaele Serafini

Passò invisibile, di Heidi Dal Tio

Le vacanze di Azzurra, di Simone Biolzi

Cosacce, viti e trapani, di Alessandro Coppola

Mavì, di Bona Fiori

Del colore del tramonto, di Giuliana Borghesani

Festa di Halloween, di Alessandro Norsa

Il sapore del vento, di Paolo Campana

Leo, di Bianca Brotto

Ossessioni, di Elisa Podestà

C’era una volta, di Luigi Nalli

Il bruco e il fiore, di Carlo Filippo Borrello

Il regalo più bello, di Margherita Brunelli

Per una canestra di frutta, di Roberta Tosi

Voci, di Angelo Marenzana

Identikit del presenzialista, di Silvana Ticci Pirrello