Sull’onda

Intrecci d’amore e di viaggio

di Claudia Farina
Order romanzo d'amore e di viaggio

Gabriel, pittore e designer, scompare durante lo tsunami del 26 dicembre 2004 nello Sri Lanka in coincidenza con la fine della relazione con Cora-Benedetta. Per fronteggiare il dolore della perdita, lei s’immerge nel lavoro di consulente turistica e ispettrice di Leading hotel, che da tempo le permette di conoscere luoghi celebri come Giza o primordiali come l’arcipelago delle Bijagos; scoprire artisti nel Boscodeipoeti della Valdadige e reperti archeologici a Cirene. Scrivere testi per calendari è l’occasione per studiare illustri biografie di donne dimenticate dalla storia. Quando l’ergoterapia non basta più, intraprende un percorso psicologico fortificante, ricorrendo a varie “medicine”.
In corsa per vincere nel salto ad ostacoli dell’esistenza, dopo abbandoni e delusioni, sono i personaggi di Marta, Wendy, Eleonora.
Emblematica la doppia vita di Gabriel – svelata solo nell’ultimo capitolo – e di Greg, impegnato in funamboliche vicende amorose.
Il racconto si avvale di dialoghi, descrizioni di luoghi, tratti ironici, flashback per suggestionare il lettore in momenti cruciali e qualche flashforward come indizio degli eventi futuri.
La narrazione, iniziata nello Sri Lanka e conclusa sul Garda nell’arco di due anni, si snoda tra Verona, Egitto, Libia, Guinea Bissau, Kenia, Mauritania, con riferimenti a Mantova, Sicilia, Israele, in un intreccio di avvincenti esperienze.

 

Aggiungi al carrello:

Order romanzo d'amore e di viaggio
Be Sociable, Share!